Acqua magnetizzatamista

Sottobottiglia blu per preparare acqua magnetizzata mista                    

Biomagnete D-05

Azione sul fegato e la cistifellea: si nota una rapida riduzione del volume del fegato. La regione vescicolare diventa elastica e indolore e si può notare l’evacuazione di piccoli calcoli biliari nelle feci. I calcoli scompaiono totalmente nel giro di due o tre mesi: solo i calcoli urici resistono al trattamento.

Azione sui reni: l’aumento della produzione di urine influisce sia sul loro volume sia sui residui organici o minerali. Anche i calcoli renali sono disciolti con relativa rapidità a seconda della loro grandezza. Quando l’eliminazione dei calcoli renali è dolorosa, sia per dare sollievo, sia per riequilibrare l’energia e aiutare la migrazione del calcolo, è bene ricorrere all’omeopatia e all’agopuntura, anch’essi trattamenti sinergici.

Azione sui metabolismi: (urea, colesterolo, zucchero): questa indicazione è messa in evidenza dagli esami effettuati prima, durante e dopo una cura di acqua magnetizzata. In molti casi, si è constatato il ritorno a livelli normali di tasso del colesterolo e di urea.

Azione sulla pelle: si ha un regresso nelle dermatosi, ad indicare una disintossicazione dell’organismo ed una migliore eliminazione delle sostanze naturali.

Azione sull’apparato digerente: si osserva un aumento dei movimenti peristaltici dell’intestino in relazione agli effetti dell’acqua magnetizzata sulla bile. Nei disturbi digestivi (nausea, vomito, dilatazione dello stomaco, flatulenza, costipazione, ecc…) si ottengono risultati notevoli.

Azione sulla regolazione neuro-ormonale: azione che si è constata sul tono e sull’elasticità del sistema neurosimpatico a livello dei polmoni e dello stomaco, come pure una regolarizzazione progressiva e permanente della pressione arteriosa e un effetto sulle variazioni del sistema ormonale.

Azione sul sistema respiratorio: abbinando l’uso di magneti e l’acqua magnetizzata, si ottengono notevoli risultati sull’asma, la bronchite e la congestione polmonare. L’infiammazione dei bronchi e la congestione dei polmoni possono essere considerevolmente ridotte grazie all’aumento della circolazione del sangue e della sua migliore ossigenazione.

Azione sui liquidi interstiziali (sangue e linfa): l’acqua magnetizzata contribuisce all’eliminazione della cellulite e dell’obesità. Gli effetti diventano evidenti nel giro di 2 o 3 mesi. L’azione diuretica dell’acqua magnetizzata è la causa principale della riduzione degli edemi esterni ed interni. Il ristabilimento dovuto all’acqua magnetizzata rappresenta l’equivalente di una depurazione generale dell’organismo che diventa così più resistente alle insidie future e più ricettivo nei confronti delle altre terapie dolci, quale l’omeopatia.

 

Preparazione dell’acqua magnetizzata mista:

è sufficiente infilare un magnete D-05 nella bottiglia o  appoggiare la bottiglia, (brocca) sopra il sottobottiglia azzurro (misto) e lasciare che agisca per 4 ore ca. Non tenete le bottiglie di acqua magnetizzata nel frigorifero, le bibite fredde indeboliscono la vostra energia.

E’ consigliato bere 2 bicchieri di acqua mista al mattino a digiuno.

POSOLOGIA: 
L’ assunzione quotidiana dei 2 a 3 litri di acqua magnetizzata scioglie in 8-10 settimane i calcoli renali e biliari.
Nelle ritenzioni urinarie: occorre bere dai 50 ai 100  grammi di acqua magnetizzata ogni 1⁄2 ora. 

                                                  

                  

L’assunzione quotidiana di 2 a 3 litri di acqua magnetizzata in complemento di un trattamento personalizzato ha dato dopo alcuni mesi, ottimi risultati sulla cellulite e l’obesità. Nel corso del trattamento dell’obesità su individui affetti da coronarite cronica si avrà un miglioramento circolatorio. L’acqua magnetizzata associata a magneti è un rimedio efficace contro tutti i disturbi psicosomatici, i cosidetti “disturbi del progresso” (angosce, stress, insonnie e depressioni) che d’altronde rappresentano l’80% delle malattie.
Nelle artrosi, artriti, lombaggini, dolori reumati associando la cura con acqua magnetizzata a un trattamento esterno con i magneti, si possono alleviare i dolori.

Nell’insonnia, una tisana preparata con acqua magnetizzata oppure un semplice bicchiere di latte magnetizzato può risultare più efficace di un potente sonnifero. Le tisane di acqua magnetizzata vanno preparate usando esclusivamente recipienti smaltati.

Acqua magnetizzata mista, cioè magnetizzata sia con il polo negativo che con il polo positivo è indicata per il nostro benessere, previene dolori passeggeri, mali addominali, mal di testa e in particolare aiuta in caso di :
Acne Flatulenza
Allergie Fratture
Appendicite Funghi
Asma Nausea
Bronchite Nervosismo
Bruciature Nevralgie
Cefalea Orticaria
Coliti Pelle (allergie)
Diabete Reumatismo
Diarrea Sinusite
Edema Tosse
Epatite Vescicola biliare
Ernia inguinale Vomito
Ferite